Regolamento Edilizio

R.I.E.

L’indice di Riduzione dell’Impatto Edilizio è un indice numerico di qualità ambientale applicato al lotto edificabile al fine di certificare la qualità dell’intervento edilizio rispetto alla permeabilità del suolo ed al verde.

I vantaggi che ne derivano si possono suddividere in due categorie:

Effetti migliorativi diretti:

  • Ritenzione delle acque riducendo gli effetti di piena

 

Effetti migliorativi indiretti:

  • Riduzione impermeabilizzazione del suolo
  • Miglioramento microclima urbano
  • Captazione Co2
  • Miglioramento della biodiversità

 

Si applica:

  1. a) negli interventi di nuova urbanizzazione o ristrutturazione urbanistica;
  2. b) negli interventi di nuova costruzione o ampliamento;
  3. c) negli interventi di demolizione e ricostruzione;
  4. d) negli interventi di qualsiasi natura – su fondi e/o edifici esistenti – che incidano sulle superfici esterne esposte alle acque meteoriche (coperture, terrazze, sistemazioni esterne, cortili, aree verdi, aree pavimentate, ecc.).

Con le modalità e le specifiche riportate nell’art. 62.1 e nell’allegato C del Regolamento Edilizio.

L’indice è calcolato mediante un algoritmo:

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Al fine di agevolare il calcolo del R.I.E. è stato predisposto un foglio di calcolo in formato xls di supporto.

Si precisa che il foglio di calcolo è un sussidio al calcolo del R.I.E. ed esso non si sostituisce ad una corretta applicazione dell’algoritmo da parte del progettista che ne assevera il risultato.

 

Recupero dei sottotetti ai fini abitativi

 

La Regione Veneto con L.R. del 23 dicembre 2019, n. 51 Nuove disposizioni per il recupero dei sottotetti a fini abitativi, ha determinato la possibilità di recuperare i sottotetti esistenti alla data del 6 aprile 2019.

Nel Comune di Abano Terme il recupero dei sottotetti esistenti ai fini abitativi è possibile:

  1. Con le condizioni e i limiti imposti dalla L.R. 51/2019;
  2. Con le specifiche introdotte dalla D.C.C. n. 13 del 08/06/2020;
  3. Con le prescrizioni dell’art. 37.9 del Regolamento Edilizio;

In alternativa all’applicazione della L.R. 51/2019 è possibile recuperare i sottotetti a fini abitativi mediante l’applicazione delle disposizioni della L.R. 14/2019 (Veneto 2050).

Skip to content