Il Piano Regolatore Generale

Il piano regolatore generale comunale, nell’ordinamento giuridico italiano, è lo strumento urbanistico che regola l’attività edificatoria all’interno di un territorio comunale. La sistemazione edilizia di una città e la previsione del suo sviluppo futuro rappresentano i temi contenuti all’interno di questo strumento urbanistico.
Comprendono il PRG i seguenti elaborati:

Tavole PRG vigente – zonizzazione scala 1/2000 cui fanno riferimento le NTA
– Tavola 1
– Tavola 2
– Tavola 3
– Tavola 4
– Tavola 5
– Tavola 6
– Tavola 7
– Tavola 8
– Tavola 9
– Tavola 10
– Tavola 11
– Tavola 12
– Tavola 13
 
Si ricorda che le tavole riproducono il PRG vigente e la presente visualizzazione ha solo scopi informativi. Per qualsiasi uso ufficiale del PRG e per consultare le eventuali varianti in corso di approvazione è necessario rivolgersi all’Ufficio Urbanistica, (lunedì dalle 15.00 alle 17.00, mercoledì dalle 11:00 alle 13:00, venerdì solo su appuntamento dalle 9.00 alle 13.00), via mail scrivendo a urbanistica@abanoterme.net o telefonicamente allo 049 8245309

 

NTA vigente

Ambiti di Urbanizzazione Consilidata 

Schede attività produttive sparse (Id)- testo vigente

Repertorio normativo aree C1e – testo vigente

Tavole dei sistemi scala 1/10.000 vigente

Tavola Zone Territoriali Omogenee A scala 1/5000 – vigente

Tavola Zone Territoriali Omogenee B scala 1/5000 – vigente

Schede B – Beni ambientali:  da 1 a 19da 20 a 36da 37 a 48da 49 a 64

 

Per conoscere le indicazioni urbanistiche di un immobile (terreno o fabbricato) è necessario richiedere presso l’Ufficio Urbanistica copia del Certificato di Destinazione Urbanistica (C.D.U.).
Il C.D.U. indica i dati del fabbricato o del terreno (Foglio e Particella catastale), la destinazione urbanistica (es. se in zona residenziale o agricola), parametri urbanistici come l’indice di fabbricabilità (se possibile edificare), l’indice del dissesto dei versanti e l’indice di inondabilità.

Scarica il modulo per la richiesta del Certificato di Destinazione Urbanistica.

 

 


 

VARIANTI AL P.R.G.

 

Adozione della Variante puntuale n. 60 Al P.R.G. redatta ai sensi della D.G.R. n. 1896 del 22 novembre 2017 e finalizzata al coordinamento con il nuovo regolamento edilizio e all’adeguamento alle definizioni uniformi dei parametri urbanistici ed edilizi (D.C.C. n. 12 del 08/06/2020)

Approvazione Variante puntuale al P.R.G. n. 59 ai sensi della L.R. n. 14 del 6 giugno 2017 e della d.g.r.v. n. 668 del 15 maggio 2018 finalizzata all’adeguamento alle disposizioni in materia di consumo di suolo e di istituzione del registro elettronico dei crediti edilizi da rinaturalizzazione – Osservazioni e controdeduzioni  (D.C.C. n. 10 del 08/06/2020)

Adozione Variante puntuale al P.R.G. n. 59 – Adeguamento alle disposizioni in materia di consumo di suolo e di istituzione del registro elettronico dei crediti edilizi da rinaturalizzazione (D.C.C. n. 61 del 23/12/2019)

 

 


 

 

STRUMENTI URBANISTICI ATTUATIVI

Piani particolareggiati – PP
Progetti Norma – PN
Piani Approvati – PA

 

Skip to content