Calcolo Imu e Tasi

In questa sezione è possibile accedere al servizio online per il calcolo delle importe comunali IMU e TASI.

L’Imposta municipale propria (IMU), che ha sostituito l’imposta comunale sugli immobili (ICI), è dovuta per il possesso di fabbricati, aree fabbricabili e terreni agricoli. L’imposta si calcola applicando alla base imponibile, costituita dal valore dell’immobile determinato nei modi previsti dalla legge, l’aliquota stabilita per la particolare fattispecie.
L’imposta municipale propria (IMU) non si applica al possesso dell’abitazione principale e relative pertinenze ad eccezione delle abitazioni classificate nelle categorie catastali A/1, A/8 e A/9 (e relative pertinenze) per le quali continuano ad applicarsi l’aliquota e detrazioni deliberate dal Comune.

La Tassa sui servizi Indivisibili (TASI) grava sul possesso o sulla detenzione a qualsiasi titolo di fabbricati e di aree edificabili, mentre non sono ricompresi nel presupposto impositivo i terreni agricoli. La TASI, così come l’IMU, non si applica al possesso dell’abitazione principale e relative pertinenze ad eccezione delle abitazioni classificate nelle categorie catastali A/1, A/8 e A/9 (e relative pertinenze) per le quali continuano ad applicarsi l’aliquota e detrazioni deliberate dal Comune.

Approfondimenti
Deliberazione n.28 del 30/05/2016: Imposta Municipale Propria anno 2016. Determinazione aliquote e detrazioni.
Deliberazione del Commissario n.22 del 31/01/2017: Tributo per i Servizi indivisibile (T.A.S.I.) – Aliquote anno 2017.

 

Accedi al Servizio Calcolo IMU e TASI

Skip to content